Crea sito

I Venerdì di Quaresima al Santuario

I Venerdì di Quaresima nel nostro Santuario hanno una gloriosa tradizione pluriscolare. Da principio si solennizzavano solamente i venerdì di marzo; poi si passò anche a quelli di Quaresima che entrano nello spirito liturgico del tempo.


In passato, come si rileva dagli antichi documenti, i Venerdì di Quaresima nel Santuario del SS. Crocifisso, venivano celebrati con grande sfarzo di cerimonie e di musica. A predicare venivano chiamati grandi oratori. Il numero delle messe offerte all'altare della miracolosa immagine e agli altri altari deI Santuario era rilevante.
Durante i venerdì di Quaresima accorrevano al nostro Santuario pellegrinaggi delle parrocchie urbane e del contado. Erano processioni penitenziali. l pellegrini partivano a piedi e digiuni pregando lungo il percorso. Al Santuario ascoltavano la messa e si accostavano ai sacramenti. Dopo avere soddisfatto alla loro pietà ai piedi del Taumaturgo Crocifisso che appariva circondato da lampade e fiori, contenti e fiduciosi di essere stati ascoltati riprendevano la via del ritorno.


Oggi,  per i venerdì di Quaresima non si realizzano grandi pellegrinaggi di parrocchie e paesi, ma la devozione dei fedeli della città e delle zone vicine è continua. Vengono recando in cuore la viva speranza di ottenere quanto ardentemente desiderano. In tali giorni nel Santuario si respira un non so che di festivo e di nuovo che invita a una preghiera più fervorosa.


Alla fervida devozione del popolo si unisce anche quella dei Vescovi di Como.
Il Beato Cardinal Ferrari, quando era vescovo di Como (1891-1894) e Mons. Macchi (1930-1947) onoravano con la loro presenza le funzioni dei Venerdì di Quaresima.
Mons. Macchi aveva per il SS. Crocifisso una straordinaria devozione. Ogni venerdì di Quaresima nel pomeriggio veniva al Santuario e guidava personalmente la solenne" Via Crucis". Anche nell'ultimo anno di vita, quando il male che lo condusse poi alla tomba già lo minava, si portava a piedi al Santuario per la "Via Crucis" dei venerdì di Quaresima.


l venerdì di Quaresima sono tappe luminose dello spirito, il preludio della Settimana Santa, la conveniente preparazione alla Pasqua nello spirito di fede, di amore e di penitenza.